LAMBRUSCO D.O.C. SPUMANTE BIOLOGICO

L’INCONTRO

Lambrusco recuperato e rivalutato dal consorzio di Tutela e Valorizzazione del Lambrusco Reggiano, il Lambrusco Barghi è storicamente presente in Provincia già dalla fine del 1800 sotto il nome di Lambrusco di Rivalta o Corbelli.

Vendemmia
Generalmente verso la metà di settembre, l’uva è raccolta rigorosamente a mano.

Vinificazione
Il prodotto è ottenuto nel vitigno Barghi in purezza, coltivato da due soci nella zona pedecollinare dei Comuni di Quattro Castella e Albinea. Durante la macerazione, leggermente prolungata rispetto agli altri Lambruschi di Cantina Puianello, il mosto si arricchisce dei profumi caratteristici del vitigno che ricordano la frutta secca e lo speziato, rendendo questo prodotto particolare diverso dei Lambruschi tradizionali. La lunga fermentazione sulle fecce fini di fermentazione primaria e anche di rifermentazione tendono ad ammorbidire la tipica spigolosità del vitigno.

Bottiglie prodotte: 2.400
Gradazione: 11% vol.
Zuccheri: 8 g/l
Acidità totale: 7 g/l

Caratteristiche organolettiche
Di colore rosso rubino con riflessi violacei, si caratterizza per profumi intensi, vinosi, di prugna cotta con spezie, il caratteristico palato si allinea inizialmente con gli aromi gustativi per terminare con un leggero ammandorlato. Servire 14 – 16 °C